Turismo accessibile in barca: rispondi al questionario!

Vorrei parlarvi di Daiana Di Clemente, una studentessa della facoltà di architettura di Pescara, perchè deve realizzare la sua tesi di laurea e ha deciso di incentrarla su una delle nostre numerose problematiche. La tesi è sull’accessibilità nel mondo delle imbarcazioni, quindi Daiana è alla ricerca di persone che abbiano avuto esperienze con barche a motore, a vela, catamarani, traghetti, navi da crociera e quanto altro di simile.

Mi è sembrato un progetto veramente innovativo e interessante e soprattutto, finalmente, potrebbe spalancare gli occhi alle nostre istituzioni nazionali e locali. Uno studio sulle barriere architettoniche legate al turismo accessibile; argomento a noi caro dato che ogni anno, quando si arriva al periodo delle vacanze estive, siamo costretti a combatterle. Una bella occasione, per una giovane laureanda, per dimostrare ai nostri signori della politica, che non fanno altro che riunire commissioni tecniche che non arrivano a nessuna soluzione, che con uno studio attento e mirato e con la collaborazione delle persone disabili si potrebbe arrivare a importanti soluzioni pratiche. Continua a leggere