Negozi senza barriere, la sfida di Lena

CLICCA PER VEDERE LA PAGINA INTERA

Ci ho pensato molto e poi ho capito che era giusto portare a conoscenza di tutti una battaglia sì personale, però volutamente intrapresa anche per “il mondo di Lena”, cioè la realtà di una vita vissuta dai disabili del nostro paese. Fino a quando la malattia me lo permetterà e mi darà la forza di indignarmi, so, per certo, di avere l’onore di combattere per i miei diritti e quelli delle persone che, come me, ogni giorno combattono già contro la propria malattia. Continua a leggere